diventare genitori è un gioco da ragazzi

Ispirato e alimentato dall'omonimo Gruppo Facebook

L'albero di caramelle

Tags : Mamma planner

Dopo un periodo di latitanza dovuta all'organizzazione di un matrimonio da favola nella splendida cornice di Cortina d’Ampezzo, torno alla mia vita di sempre di mamma planner a Trento. Mentre ero alle prese con gli allestimenti di questo ultimo matrimonio, che è stato il 15 febbraio, una data molto insolita se pensiamo alla classica stagione dei matrimoni, ho avuto l'idea di condividere con il gruppo di Facebook questo lavoretto che io utilizzo molto per le tavole dedicate ai bimbi.

 

Come ben sapete la richiesta di avere una sala parte ed un menù dedicato è fondamentale per fare in modo che i nostri bimbi possano venire al matrimonio di amici e parenti, ma allo stesso tempo non annoiarsi. Oltre all'animazione, che è fondamentale (in questo caso avevo una bravissima clown trucca-bimbi che per ragioni di vicinanza arrivava da Belluno), credo non si debba trascurare anche l’allestimento dei tavoli dedicati ai bimbi evitando però di spendere con i classici centrotavola floreali che molto spesso vengono utilizzati per i tavoli dei “grandi”.

Palloncini a parte, questa è una soluzione che può essere usata anche alle feste di compleanno. Molte te di voi magari lo conoscono molte altre no, si tratta dell'albero di caramelle. È semplicissimo da fare, fa la sua bella figura, ed è anche economico.

 

Quindi organizziamoci con il materiale:

Ci servono sacchetti di marshmallows, vanno molto bene quelli che troviamo nelle catene dei discount, delle sfere di polistirolo che trovate in tutti i negozi di hobbistica, e dei comuni stuzzicadenti.

 

Come base potete usare un vaso trasparente oppure un vaso colorato o di plastica,    insomma quello che preferite. Nella foto era un vaso di vetro fatto a calice, dipende molto dall'età dei bambini, in questo caso erano abbastanza grandi e quindi il rischio che il vaso cadesse era minore rispetto ad un gruppo di bambini più piccoli.

 

Quindi ora prendete la vostra palla di polistirolo, per chi volesse c'è la possibilità di cospargerla di colla di pesce (quella che si usa normalmente in cucina per fare i dolci) in modo da garantire una tenuta più forte alla struttura.

 

Per il resto fantasia, caramelle, ed un po' di manualità. Io consiglio di utilizzare uno stuzzicadenti con al massimo due tipi di caramelle, e alternare altri stuzzicadenti con solo un tipo di caramella in modo da dare movimento alla vostra creazione. Ad un'estremità inserite le caramelle e l'altra estremità che rimane libera la infilate nella palla di polistirolo, e via via finché non coprite la maggior parte della superficie, ovviamente lasciate lo spazio alla base per poterla inserire nel supporto che avete scelto.

 

Anche se sbagliate potete rimediare, è una cosa molto semplice, anche se può essere che i primi alberi non risultino perfetti ma con un po' di allenamento vi verranno sicuramente bene e renderete felici i vostri bimbi!

Spero che questa idea possa essere utile e dare un tocco di originalità alle prossime feste!

 

Odilla Ponti