diventare genitori è un gioco da ragazzi

Ispirato e alimentato dall'omonimo Gruppo Facebook

I 3 oggetti "super" della nostra estate 2015

10 luglio 2015


No, non è un post sponsorizzato. Lo dico subito, a scanso di equivoci.

 

Si tratta solo di una mamma entusiasta (io!) per tre cose che ha scoperto, acquistato, provato, e che hanno - a modo loro - risolto/semplificato/reso divertente l'inizio estate.

 

 

1 - BoostAPak

Le alzatine e i sedili per bambini in viaggio sono un problema: se anche voi viaggiate in aereo e noleggiate la macchina in loco, sapete di cosa parlo. Io ne ho trovate di sporche, di scomode, di difficili da allacciare... E costano tanto (diciamo che, per ogni noleggio di una settimana, si potrebbe quasi acquistare un nuovo sedile modello base?).

 

Ecco, mi dicevo, possibile che non esista qualcosa di comodo, trasportabile e comunque sicuro per i nostri bambini?

 

Esiste, e si chiama BoostAPak, e lo produce Trunky, quello che fa anche delle deliziose valige rigide cavalcabili per bambini (di cui mi ero innamorata già qualche anno fa!).

 


Lo scorso anno era tardi per ordinarlo, ma questa volta mi sono presa per tempo: acquistato su Amazon, con Prime avevo la certezza che in massimo 3 giorni sarebbe stato a casa, e così è stato.

 

Lo abbiamo preso nero e rosa, e il collaudo è andato benissimo!

 

Come zainetto ovviamente è un po' pesante, poichè la struttura rigida che funge da alzatina deve comunque garantire sicurezza, ma la mia bimba di 6 anni lo porta sulle spalle comodamente, anche grazie a delle larghe cinghie imbottite.

Imbottita è anche la parte che poggia sulla schiena.

 

Al suo interno, nella parte concava del sedile, siamo riusciti a riporre numerosi giochi. 

 

Come sedile: Matilde mi ha detto che è comodo. Ha due piccoli braccioli (che si possono richiudere quando si usa come zaino), un poggia schiena leggero, e una cordicella in cui incastrare la cintura di sicurezza, che la mantiene alla corretta altezza rispetto alle spalle, evitando che "tagli" il collo in maniera fastidiosa (e pericolosa, credo!).

 

Al di la delle ferie, trovo che sia molto funzionale anche per quelle situazioni in cui si ospita un amichetto in macchina (BoostAPak può restare nel bagagliaio senza ingombrare in maniera eccessiva), o si accetta un passaggio su macchine altrui (senza dover spostare enormi seggiolini auto).

 

Io - per esempio - so già che sarà prezioso per le lezioni di nuoto di questo autunno: se saremo nella macchina dei nostri amici, nello zaino infileremo costume, accappatoio e cambio, e il seggiolino ci manterrà sicure durante il tragitto.

 

2 - Nikon Coolpix S33

Mia figlia adora fare fotografie. E video. E ha sempre usato i cellulari di mamma e papà per le sue "opere d'arte", occupando un sacco di memoria.

 

Così, per il sesto compleanno, da parte del nonno è arrivata la macchina fotografica. Colorata, resistente, facile da usare e che tiene l'acqua.

 

Provata al mare, le foto fatte sott'acqua sono davvero belle. E pure i video, che si attivano schiacciando un diverso pulsante.

 

Comoda anche perchè con l'acqua si può pure pulire se è impolverata o cade nella sabbia. 

Le istruzioni sono semplici, i tasti intuitivi. Se i vostri bambini amano la fotografia, è un regalo perfetto.

 

E io l'ho trovata comoda anche nelle situazioni in cui vuoi fare un bagno e anche fare qualche foto, senza andare avanti e indietro mille volte dalla spiaggia con il cellulare, per la paura che si rovini: con questa macchina al polso ci puoi nuotare serenamente!

 

Noi l'abbiamo ricevuta accompagnato da uno zainetto gommato, credo resistente all'acqua. Carino, ma avendo già lo zaino-sedile, questa volta è rimasto a casa.

 

AntiZanzare da Polso Colpharma - Radarhealth

Se ci sono zanzare nei paraggi, Matilde le fa arrivare tutte. E - solitamente - le punture si ingrossano tantissimo, diventano rosse e dolgono; e in certi casi dobbiamo usare una crema cortisonica per eliminare il dolore e il gonfiore.

 

Quest'anno, accanto alle pastigliette omeopatiche di Ledum Palustre - che comunque hanno funzionato negli anni passati, ma che spesso scordiamo di prendere con la dovuta costanza - in farmacia ci hanno proposto dei braccialetti: a base di oli essenziali, o a ultrasuoni.

 

Questi ultimi mi hanno incuriosita (attirandomi soprattutto per la completa assenza di odori e prodotti chimici), e ne abbiamo preso uno.

 

Hanno un cinturino in plastica colorata (il nostro è azzurrissmo!) e resistente, ed al centro un piccolo dispositivo che emette un lievissimo suono.

Che - fino ad ora - pare funzionare a meraviglia, dato che non è più stata punta. E neppure io, che le ho dormito accanto (dicono che copra un raggio d'azione di circa 2 metri).

 

Il dispositivo funziona a pile, che si possono cambiare all'occorrenza (ci hanno garantito che sarebbe durata tutta la stagione), e si può accendere e spegnere.

Meglio non usarlo in acqua (noi un paio di volte abbiamo rischiato per distrazione).

(Se state cercando altre idee per evitare le punture di zanzara ai vostri bambini, leggete questo post che vi potrebbe interessare)

Un'ultima cosa (la quarta...passatemela, mi è venuta in mente solo a fine post!): una comodissima crema solare protezione 30 spray, che non serve spalmare...per chi è pigro come me, è davvero una genialata (Capital Soleil Spray invisibile)!

 

Ora mi manca di trovare una cura miracolosa ai febbroni (il sole mi ha massacrata)... i cerottini sono  meglio della crema, ma se riuscissi a evitare che vengano, sarebbe fantastico.

Qualche suggerimento?

 

---

 

- Cercate altri rimedi contro le zanzare? Ecco i suggerimenti dalle esperienze dei genitori

 

- Cercate luoghi adatti alle famiglie per una vacanza o una gita estiva? Ecco le recensioni dei genitori!

 

- Avete voglia di leggere qualche articolo interessante sotto l'ombrellone? Spulciate il mio blog...non si sa mai che troviate qualcosa che fa al caso vostro! :)