diventare genitori è un gioco da ragazzi

Ispirato e alimentato dall'omonimo Gruppo Facebook

Stanotte arriva Santa Lucia

12 dicembre 2014


Ci siamo, iniziano le notti incantate di dicembre, in cui i nostri figli ci fanno tornare un po' bambini...

 

 

Perchè - non so voi - ma io vivo con grande emozione il momento in cui preparo il piattino con la farina gialla e il sale grosso per l'asinello, e magari un biscottino e un bicchiere d'acqua per Santa Lucia assieme alla Mati...

 

E attendo con altrettanta emozione la mattina, per vedere quella luce nei suoi occhi, l'attimo in cui realizza che la Santa è passata, ha gradito ciò che le abbiamo lasciato, ed ha portato dei doni per lei.

 

Davvero una notte piena di magia!

 

Devo ringraziare i miei genitori per avermi trasmesso l'entusismo delle feste, e il piacere di questi piccoli grandi momenti.

E ringraziare mia figlia per aver ravvivato nel mio cuore quelle emozioni, un po' sopite - purtroppo - dopo la perdita della mia mamma.

 

Nonostante la malinconia faccia capolino a tratti (la mia mamma era davvero una "Christmas girl"!), vivo l'atmosfera dicembrina con sempre crescente gioia: dalla creazione del calendario dell'avvento (ok, quest'anno non ce l'abbiamo fatta per i miei mille impegni...), alla preparazione dell'albero e agli addobbi della casa (rigorosamente da fare tutti insieme con le canzoni di Natale in sottofondo).

 

Per quanto riguarda Santa Lucia: di solito porta qualche dono a casa nostra, tanti dolcetti e i primi mandarini della stagione a casa del nonno.

 

E a casa vostra? Come si festeggia? Quali sono le tradizioni?