diventare genitori è un gioco da ragazzi

Ispirato e alimentato dall'omonimo Gruppo Facebook

Jardin de Brocéliande - Bretagna


Viviamo a Parigi da circa un'anno, e con l'arrivo della bella stagione qui in Francia si moltiplicano ponti e weekend lunghi, così abbiamo deciso di approffitarne e siamo partiti per la Bretagna.

Mete del viaggio Mont Sant Michel e Sant Malo.


Il viaggio pure partendo già da Parigi è (con 2 bambine) piuttosto lungo, così abbiamo deciso di spezzare il tratto iniziale con una sosta nel Jardin de Brocéliande. Magnifico.


Il giardino è enorme, 24 ettari di verde che accoglie al suo interno animali da fattoria, un laghetto, fiori e piante tra cui circa 80 varietà di camelie e 250 di rose, un'area gioco e due percorsi sensoriali, uno da fare a pedi nudi, altro con gli occhi bendati.

 

"Questi giardini nascono nel 1993 da un’idea di Gérard Brière, con lo scopo di incentivare le prospettive lavorative delle persone diversamente abili.

 

Appassionato di botanica, insieme ad un architetto e ad team di disabili, Gérard creò questo “agripark”, fondendo in maniera armonica la coltivazione di alberi da frutto con meravigliosi giardini ornamentali.

 

Anno dopo anno, il Parco si arricchì di nuove piante, ma ciò che davvero rende unico questo luogo è il concetto alla base della sua realizzazione:  “what if we, the able, were disabled in our 5 senses“, ossia ” e se noi, persone abili, fossimo disabili nei 5 sensi" (cit. TheFamilyCompany)

Il percoso" Réveille tes pieds" si fa a piedi nudi ed è lungo 1km.

Si cammina su diversi tipi di materiali, naturali come la sabbia, il fango, le pigne  ma anche sul metallo.

E' stato bello scoprire le differenti sensazioni che essi davano, così come vedere le reazioni delle mie bimbe, con la più grande (quasi 6 anni) che si immergeva nella lentezza del percorso e la più piccola (17 mesi...anche lei a piedi nudi) che sceglieva su quale camminare o farsi portare.

 

Il percoso al buio, io non sono riuscita a farlo, non mi era permesso con la bimba piccola, per cui ho visto aggirarsi tra le insallazioni mio marito e la bambina più grande.

 

L'area gioco offre spazio, verde e giochi particolari.

 

Informazioni utili

 

Dove si trova: a circa 15 km da Rennes. ( vi sembrerà di perdervi nella capagna...)


Orari apertura: dal 26 Marzo al 20 Ottobre, aperto da Martedì al Sabato dalle 13:30 alle 18:00 e Domenica e festivi dalle 11 alle 19; a Luglio e ad Agosto, aperto tutti i giorni dalle 11 alle 19.

Il percorso sensoriale da fare bendati “Active tes sens” – The ” Awaken your Senses” è aperto dalle 13:30 alle 17:00. 

 

Dedicate alla visita almeno una mezza giornata.


Animali: i cani sono ammessi nei giardini

Costo biglietti: 8,20 euro adulti, 4,20 euro bambini dai 6 anni, gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Biglietto famiglia: 18,50euro.


Dove mangiare: nel parco, c’è un punto ristoro, aperto i fine settimana e tutti i giorni ad Agosto, ed un piccolo bar nei pressi dei Percorsi Sensoriali. Il parco mette a disposizione aree attrezzate con tavoli e panche ed un’area coperta, in caso di pioggia.


Il percorso Revellie tes Pieds: si percorre a piedi nudi. Le scarpe vengono lasciate in un'armadietto di sicurezza al'inizio del percorso.


File là-haut! : l’ultima parte del percorso sensoriale revellie tes pieda  è formato da un intrigo di reti sospese tra gli alberi, è adatto a bimbi dai 6 anni in su, accanto c'è il persorso per i più piccoli.

 

Paola Bertoncini