diventare genitori è un gioco da ragazzi

Ispirato e alimentato dall'omonimo Gruppo Facebook

Omogeneizzati con il Bimby


Argomenti a favore:
Aiuta tantissimo quando si ha poco tempo per cucinare, perché permette di ottimizzare i tempi. E anche se in cucina non si è proprio dei campioni. Anche qualche marito poco convinto inizialmente, ora lo apprezza.

Cosa si può cucinare con il Bimby? Risotti meravigliosi, dolci e salse (maionese in primis), purè. E in 1 ora le marmellate di frutta e zucchero sono pronte. Ed è ottimo il dado vegetale fatto con il bimby. Poi funziona benissimo anche per impastare pane e pizza. E grattugia e cucina al vapore. Per le pappe dei bambini è comodo.

Certo, calcolando che le pappe si fanno al massimo per 6 mesi, forse l’acquisto non va fatto pensando solo a quello: l’importante è usarlo davvero, e non lasciarlo li come soprammobile. All’inizio bisogna avere voglia di sperimentare, e una che volta che ci si prende la mano, diventa uno strumento indispensabile.

A chi afferma che i piatti vengono bene solo se si segue alla lettera la ricetta, alcuni rispondono che, in realtà, se ci si prende la mano si riescono a fare pure delle variazioni. Come con le ricette classiche: la prima volta si eseguono alla lettera, poi si apportano modifiche.

Il costo è una delle varianti che vanno valutate.

Argomenti contrari:

I detrattori del Bimby dicono che è meglio la cucina tradizionale. Che i risotti non sono in realtà così buoni, gli spezzatini e il ragout non legano, e non è adatto a tutti gli impasti (quelli tipo panettone o brioche non incordano).

La pasta fatta con il Bimby mantiene troppo amido, e l’impastatrice con il gancio (planetaria) non può essere sostituita da una lama che taglia.

Se il Bimby si usa poco, non vale la pena l’acquisto: pensare di usarlo solo per le pappe dei bimbi è una follia, e per fare qualche salsa, frullare o cucinare al vapore, il Bimby non è indispensabile. E, se si ama la cucina tradizionale, il Bimby non è proprio adatto.

Evviva gli impasti fatti a mano, le salse cotte nelle pentole di rame e i risotti mescolati!